Elenco dei terremoti in Friuli e nelle regioni vicine di sensibile intensità
a partire dal 12 luglio 2004


Stazioni di rilevamento gestite dal INGV di Roma

Mappa del Friuli Venezia Giulia con le localizzazioni delle stazioni larga banda (anno 2005) gestite dal DST. Le stazioni di TRI, VINO  sono gestite in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS). La stazione TRI fa parte della rete MedNet gestita dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Le stazioni PALA, POLC e PURA sono state installate nell'ambito del progetto Interreg IIIa Italia/Austria "Reti Sismologiche Senza Frontiere nella Alpi Sud-Orientali”.

Ricavato dal sito udinese www.crs.inogs.it

 



Mappa delle faglie e degli epicentri dei terremoti del 1976
 

I terremoti non sono prevedibili, ma alcuni sismologi hanno elaborato
un rischio sismico dell'Italia sino al 2022
per saperne di più Clicca qui

Terremoti mese di ottobre 2017
Terremoti mese di settembre 2017
Terremoti mese di agosto 2017
Terremoti mese di luglio 2017
Terremoti mese di giugno 2017
Terremoti mese di maggio 2017
Terremoti mese di aprile 2017
Terremoti mese di marzo  2017
Terremoti mese di febbraio  2017
Terremoti mese di gennaio 2017
Terremoti mese di dicembre 2016
Terremoti mese di novembre 2016
Terremoti mese di ottobre 2016
Terremoti mese di settembre 2016
Terremoti mese di agosto 2016
Terremoti mese di luglio 2016
Terremoti mese di giugno 2016
Terremoti mese di maggio 2016
Terremoti mese di aprile 2016
Terremoti mese di marzo 2016
Terremoti mese di febbraio 2016
Terremoti mese di gennaio 2016
Terremoti mese di dicembre 2015
Terremoti mese di novembre 2015
Terremoti mese di ottobre 2015
Terremoti mese di settembre 2015
Terremoti mese di agosto 2015
Terremoti mese di luglio 2015
Terremoti mese di giugno 2015
Terremoti mese di maggio 2015
Terremoti mese di aprile 2015
Terremoti mese di marzo 2015
Terremoti mese di febbraio 2015
Terremoti mese di gennaio 2015
Terremoti mese di dicembre 2014
Terremoti mese di novembre 2014
Terremoti mese di ottobre 2014
Terremoti mese di settembre 2014
Terremoti mese di agosto 2014
Terremoti mese di luglio 2014
Terremoti mese di giugno 2014
Terremoti mese di maggio 2014
Terremoti mese di aprile 2014
Terremoti mese di marzo 2014
Terremoti mese di febbraio 2014
Terremoti mese di gennaio 2014
Terremoti mese di dicembre 2013
Terremoti mese di novembre 2013
Terremoti mese di ottobre 2013
Terremoti mese di settembre 2013
Terremoti mese di agosto 2013
Terremoti mese di luglio 2013
Terremoti mese di giugno 2013
Terremoti mese di maggio 2013
Terremoti mese aprile 2013
Terremoti mese marzo 2013
Terremoti mese febbraio 2013
Terremoti dal 10 al 31 gennaio 2013
Terremoti dal 1° al 7 gennaio 2013
Terremoto del 28 dicembre 2012 ore  5.38  Gemona del Friuli (0.4 Richter) e altri successivi
Terremoto del 25 dicembre 2012 ore 18.58 Lusevera - 1.3 Richter
Terremoto del 25 dicembre 2012 ore 18.09 Venzone  - 0.3 Richter
Terremoto del 25 dicembre 2012 ore 14.10 Finkestein (A) 2.4 Richter
Terremoto del 25 dicembre 2012 ore 12.47 Chiusaforte (0.6 Richter)
Terremoto del 24 dicembre 2012 ore9.00 Liebenfels (A) (1.8 Richter) + Slovenia
Terremoto del 23 dicembre 2012 ore 3.46 Lusevera (UD) (0.9 Richter)
Terremoto del 23 dicembre 2012 ore 16.01 Moggio Udinese (UD) (1.3 Richter)
Terremoto dell'8 dicembre 2012 ore 6.37 Preone (UD) (2.3 Richter)
Terremoto del 3 dicembre 2012 ore 5.36 Slovenia (4.2 Richter)
Terremoto del 3 settembre 2012 ore  13.01 Savogna (2.7 Richter)
Terremoto del 26 agosto 2012 ore  22.29 Dogna (1.5 Richter)
Terremoto del 26 agosto 2012 ore 21. 08 Farra d'Alpago (BL)(1.8 Richter)
Terremoto del 9 giugno 2012 ore 4.04 Barcis (PN) (4,3 Richter)
Terremoto del 20 maggio 2012 ore 4.03 Ferrara (5.9 Richter)
Terremoto del 20 marzo 2012 ore 20.14 Majano (2.9 Richter)
Terremoto del 23 ottobre 2011 ore 5.08 - 5 km da Barcis (3.0 Richter)
Terremoto del 7 ottobre 2011 ore 9.18 - 3 km da Tolmezzo (2.7 Richter)
Terremoto del 16 settembre 2011 ore 14.11 Claut (PN) (2.5 Richter)
Terremoti del 7 ottobre 2010 ore 8.34 Lusevera (2.8 Richter) e ore 22.37 Masun (Slovenia) (2.8 Richter)
  Terremoti del 15 settembre ore 2.21 Masun (Slovenia) 4.2 - ore 2.30 Knezak (Slovenia) 3.0 - ore 6.12  Knezak (Slovenia) 3.5
  Terremoto del 23 giugno 2010 ore 21.46 Volpago (Veneto) (3.2 Richter)
  Terremoto del 22 maggio 2010 ore 2.23 Gosaldo (Veneto) (3.0 Richter)
  Terremoto del 15 aprile 2010 ore 18.44 Puos d'Alpago (Veneto) (3.3 Richter)
  Terremoto del 1° aprile 2010 ore 12.52 Stregna (3.0 Richter)
  Terremoto dell'11 marzo 2010 ore 20.30 Barcis (PN) (3.2 Richter)
  Terremoto del 7 marzo 2010 ore 5.27 Barcis (PN) (3.4 Richter)
  Terremoto del 14 febbraio 2010 ore 17.11 Gemona (2.3 Richter)
  Terremoto del 15 gennaio 2010 ore 15.20 - Slovenia Postojna (4.06 Richter)
  Terremoto del 9 gennaio 2010 ore 20.16 - Slovenia (2,65 Richter)
  Terremoto dell'8  gennaio 2010 ore 9.12    - Cividale (2,63 Richter)
  Terremoto del 6 gennaio 2010 ore 17.24 - Gemona (2.16 Richter)
  Terremoto del 21 dicembre 2009 ore 6.37 - Faedis (UD) (3.3 Richter)
  Terremoto del  6 dicembre 2009  ore 14.39 - Bassano del Grappa (TV) (3.1 Richter)
  Terremoto del 30 ottobre 2009 ore 4.39  e ore 9.17 - Tramonti di Sopra (3.2 e 2.9 Richter)
  Terremoto del 15 agosto 2009 ore 18.27 Gemona (1.8 Richter)
  Terremoto del 14 agosto 2009 ore 23.46 Arta Terme (3.0 Richter)
  Terremoto del 26 giugno 2009 ore 0.31 Tarvisio (2.9 Richter)
  Terremoto del 12 aprile 2009 ore 8.13 Pielungo (3.0 Richter)
  Terremoto del 7 aprile 2009 ore 10.24 Tolmezzo (2.9 Richter)
  Terremoto del 12 marzo 2009 ore 17.59 - Lusevera (2.9 Richter)
  Terremoto del 3 gennaio 2009 ore 10.01 - Stregna (2.9 Richter)
  Terremoto del 21 novembre ore 3.36 - Chiusaforte (2,9 Richter)
  Terremoti del 21 ottobre 2008 ore 10.17  e 11.02 - Pivka (Slo)(3.7 Richter)
  Terremoto del 16 ottobre 2008 ore 9.57 - Cimolais (2.9 Richter)
  Terremoto del 9 ottobre 2008 ore 19.03 - Montebelluna (3.2 Richter)
  Terremoto del 10 settembre 2008 ore 19.38 - Gemona (2.2 Richter)
  Terremoto del 31 agosto 2008 ore 6.38 - Enemonzo (2.8 Richter)
  Terremoto del 19 agosto 2008 ore 11.55 - Venzone (2.4 Richter)
  Terremoto del 17 luglio 2008 ore 8.09 - Frisanco (2,6 Richter)
  Terremoto del 6 luglio 2008 ore 12.57 - Stregna (2.7 Richter)
  Terremoto del 27 maggio 2008 ore 11.53 - Lusevera (2.5 Richter)
  Terremoto del 29 febbraio 2008 ore 12.41 - Trasaghis (3.4 Richter)
  Terremoto del 17 novembre 2007 ore 6.03 - Osoppo (2,9 Richter)
  Terremoto del 2 settembre 2007 ore 3.55 - Taipana (2,7 Richter)
  Terremoto del 17 agosto 2007 ore 20.34 - Gemona del Friuli (2.5 Richter)
  Terremoto del 12 luglio 2007 ore 19.48 -   Paularo (2,7 Richter)
Terremoto del 7 luglio 2007 ore 7.37  - Trasaghis (2.0 Richter)
  Terremoto del 2 luglio 2007 ore 9.03 -   Moggio Udinese (2.4 Richter)
  Terremoto del 13 giugno 2007 ore 11.07 - Gemona (1,7 Richter)
  Terremoto del 19 maggio 2007 ore 5.36 - Sauris (2,4 Richter)
  Terremoto del 30 marzo 2007 ore 13.03 - Tarvisio - Arnoldstein (2,5 Richter)
  Terremoto del 26 febbraio 2007 ore 14.16 - Claut(3.6 Richter)
  Terremoto del 26 febbraio 2007 - Claut (PN) (3.8 Richter)
Terremoto del 28 dicembre 2006 - Belluno (3.6 Richter)
Terremoto del 26 ottobre 2006 - Premariacco (UD) (2.5 Richter)
  Terremoto del 12 settembre 2006 - Slovenia (2,4 Richter)
  Terremoto dell'11 agosto 2006 - Venzone (2,4 Richter)
  Terremoto del 25 luglio 2006 - Tolmezzo (2,5 Richter)
  Terremoto del 23 aprile 2006 - Slovenia (3.1 Richter)
  Terremoto del 12 dicembre 2005 - Malborghetto (3.3 Richter)
  Terremoto del 12 dicembre 2005 - Slovenia (3.2 Richter)
  Terremoto del 18 novembre 2005 - confine Slovenia (2.5 Richter)
  Teremoto del 18 novembre 2005 - confine Slovenia (2.3 Richter)
  Terremoto del 16 novembre 2005 - Domegge (Bl) (2.2 Richter)
  Terremoto del 20 ottobre 2005 - Verzegnis (2.2 Richter)
  Terremoto del 31 agosto 2005 - Slovenia (2.7 Richter)
  Terremoto dell'8 maggio 2005 - Lauco (2.3 Richter)
  Terremoto del 24 aprile 2005 - Slovenia (4.2 Richter)
  Terremoto del 15 aprile 2005 - Belluno (2,2 Richter)
  Terremoto del 23 marzo 2005 - Cavasso Nuovo (2,8 Richter)
  Terremoto del 23 marzo 2005 - Cavasso Nuovo (2,3 Richter)
  Terremoto del 3 marzo 2005 - Slovenia (3.2 Richter)
  Terremoto del 15 febbraio 2005 - Bovec (2,6 Richter)
  Terremoto dell'8 febbraio 2005 - Amaro (2.8 R)
  Terremoto del 14 gennaio 2004 - Kranj (3,9 R)
  Terremoto del 14 gennaio 2004 - Kranj (4,0 R)
  Terremoto del 6 novembre 2004 - Caporetto (3.1 R)
  Terremoto del 1° novembre 2004 - Caporetto (2.9 R)
  Terremoto del 7 ottobre 2004 a Moggio Udinese (3.3 R)
  Terremoto del 27 settembre 2004 a Comeglians
  Terremoto del 28 agosto 2004 a Preone
  Terremoto del 12 luglio 2004 e giorni seguenti in Slovenia
  Stazioni sismiche in Friuli collegate con Roma

Sito ufficiale italiano sui terremoti sede di Roma

Sito friulano di Udine

Sito sperimentale del Friuli Venezia Giulia di Pozzuolo

Sito Austriaco di sismologia

Centro sismologico USA

it.earthquake-report.com

links Utili

Il Tagliamento va verso il mare, visto da Ragogna,
a sinistra la provincia di Udine e destra la provincia di Pordenone